mercoledì 11 gennaio 2017

RECENSIONE: CANARY WHARF: IL MIO POSTO PREFERITO

TITOLO: CANARY WHARF: IL MIO POSTO PREFERITO
AUTORE: CLAUDIA PEZONE
EDITORE: SELF PUBLISHING
GENERE: ROMANCE
PAGINE: 227
PREZZO E-BOOK: 2,99
PREZZO CARTACEO: 8,84
VALUTAZIONE: 







TRAMA

Cat è una ragazza allegra, solare e libera come l'aria, in grado di conquistare chiunque la circondi eppure nasconde un grande dolore. Quando il suo fidanzato le spezza il cuore, Cat decide di raggiungere Londra e il suo amico Daniel, anche se significa lasciare Max, l'amico musicista, affascinante e testa calda. durante i primi giorni nella capitale inglese, Cat tornerà a respirare, capendo meglio se stessa, ma tutto verrà messo in discussione quando si imbatte in un ragazzo schivo, taciturno. Inizialmente si odieranno, troppo diversi in tutto, ma con il tempo niente sara' come prima: quando Liam sentirà Cat cantare, tutto cambierà. Toccherà, allora, a Liam farsi scoprire ma soprattutto capire quale grande sofferenza nasconda Cat, e lo farà attraverso gli occhi e i racconti di Daniel. La sua vita sarà sconvolta da ritorni inaspettati e strane sorprese. Una grande storia di amicizia, legami profondi, amore , viaggi e tanta musica. Cat vi trascinerà letteralmente nel suo mondo. Alla fine i suoi amici diventeranno i vostri amici e la sua storia sarà la vostra storia

BOOK-TRAILER



RECENSIONE 📇


Confesso! Claudia Pezone mi ha davvero sorpreso, è una bomba ad orologeria pronta ad esplodere da un momento all'altro. Eh sì, l'autrice con una scrittura precisa e dettagliata, ci dona un libro pieno di emozioni: vi farà ridere, arrabbiare, piangere ma soprattutto vi invoglierà a lottare. Il lettore si identificherà spesso nei personaggi che si riveleranno molto realistici e vicini alla nostra quotidianità. "Canary Wharf" non è il solito libro dalla solita storia facile anche se, all'inizio ci troviamo alle prese con una protagonista che vuole fuggire via a tutti costi. Perché? Beh, motivazione alquanto elementare, il fidanzato le ha spezzato il cuore. Questo è un aspetto abbastanza superficiale del libro, anche perché leggendolo fino alla fine, viene chiarito che il fatto di essere stata lasciata è soltanto una scusante per poter partire, mentre il vero motivo che si cela dietro questa scelta è molto più complesso. Il passato non si modifica e anche se avessimo a disposizione una macchina del tempo, gli avvenimenti spiacevoli avverrebbero comunque in maniera diversa, forse.
La nostra protagonista è Caterina Ferrari, come si evince dalla sinossi, sta fuggendo via dalla sua vita voltando le spalle a tutti o quasi tutti. Ci sono due persone a cui non volterebbe mai le spalle: i suoi due migliori amici Daniel e Max. Proprio a questo proposito Cat, si trasferirà per un periodo indeterminato a Londra dal suo migliore amico Daniel (credetemi cupido in terra!). Un libro che valorizza i veri valori dell'amicizia. Pronta ai cambiamenti, che la faranno ritornare a respirare, una nuova vita con nuove aspettative. Arrivata a Canary Wharft, decide che deve trovarsi un impiego. Le riesce difficile credere che fino ad alcune ore prima la sua vita era una sofferenza mentre, ora, lei sarà sé stessa. Cat è alla ricerca di un lavoretto quando un’insegna le farà luccicare gli occhi: "FRED'S". Nell'attraversare non si rende conto del pericolo imminente che sta per correre quando un ragazzo la tira a sé. Quel contatto rimarrà sulla pelle di entrambi. È come se le loro anime si fossero riconosciute e che al solo tocco spruzzassero amore da tutti i pori. Con il cuore al galoppo, la protagonista ringrazia il suo salvatore, correndo via, il più lontano possibile. Una volta ritornata cosciente Cat, andrà a chiedere al proprietario della birreria, la cui insegna le stava stroncando la vita, un posto di lavoro. Caterina non sa ancora che dovrà fare i conti col destino. Proprio lì lavora il ragazzo che manco poche ore prima l'ha salvata. Liam.

"La campanella sulla porta annuncia l'arrivo di qualcuno. Entrambi ci voltiamo. Io resto completamente senza respiro... Lui, il ragazzo che mi ha praticamente salvato la vita"


Bello come un raggio di sole ma tenebroso come la notte più scura. Tra i due vi si instaura da subito un rapporto di competizione per non dire odio-amore. Due personaggi ben caratterizzati, pieni di sfumature. Dietro ai Sorrisi di Caterina si nasconde un terribile segreto che la tormenta oramai da troppo tempo, mentre per quanto riguarda Liam, anche lui nasconde dentro qualcosa, un dolore logorante. Si troveranno e si perderanno, ma le loro anime sono legate per sempre perché non esiste Cat senza Liam e viceversa. Un romanzo sofferto, che porta a riflettere e a commuovere. Caterina con il suo carattere ribelle e la sua fragilità mi rimarrà sempre nel cuore. Liam, invece, ragazzo dal cuore di pietra e dai pochi sorrisi, mi ha fatto capire che a volte non dobbiamo basarci su quello che vediamo, dobbiamo scavare più a fondo se vogliamo davvero una persona, ovviamente come per Cat, anche lui è indimenticabile. Voglio che anche voi leggiate questo romanzo per capire al meglio cosa ho vissuto insieme a queste pagine e insieme ai protagonisti. Un libro intenso, con un grande significato che farà sorgere un bellissimo sorriso al lettore. Una grande storia, i cui pilastri portanti sono l'amicizia, l'amore e la musica. Mi auguro di poter leggere ancora qualcosa di questa scrittrice emergente perché veramente mi ha emozionato come pochi!

PUOI ACQUISTARLO QUI 📦



Eccoci giunti alla fine. Come sempre fatemi sapere cosa ne pensate, commentando o cliccando su una reazione! A presto e Grazie vostra Jey ðŸ˜š

Nessun commento:

Posta un commento