mercoledì 7 settembre 2016

RECENSIONE: LA SPOSA VAMPIRO

TITOLO ORIGINALE:  DRACULA, MY LOVE

AUTORE: SYRIE JAMES


EDITORE: PIEMME


GENERE: HORROR/ROMANTICO


PREZZO: 19,90 


PAGINE: 503


VALUTAZIONE: 





TRAMA
Il corpo vicinissimo al suo, la mano a sfiorarle la schiena, mentre il sangue accelera nelle sue vene. Mina Harker si abbandona alla musica, lasciando che il suo misterioso cavaliere la guidi sulle note di un valzer. Fin dal loro primo incontro, quello sconosciuto di una bellezza fuori dal comune e dal fascino ipnotico ha esercitato su di lei un’attrazione irresistibile, impossessandosi dei suoi pensieri e visitando ostinatamente i suoi sogni. Nonostante l’amore per Jonathan, il suo promesso sposo, tornato da un viaggio d’affari in Transilvania inspiegabilmente turbato e scosso, Mina si lascia travolgere dalla passione e inizia una relazione segreta e sconvolgente. Ma quell’uomo che sembra avere accesso ai suoi desideri più segreti, ai suoi pensieri più intimi, nasconde un potere che va al di là del comprensibile e dell’umano da cui sembra impossibile difendersi. Quando Mina scopre che dietro il volto perfetto del suo amante si cela il conte Dracula, una creatura di cui tutti hanno terrore e a cui in molti danno la caccia, il legame che li unisce è ormai indissolubile, ma porta in sé una terribile minaccia. E mentre Jonathan decide di combattere con tutte le sue forze per riavere la donna che ama, Mina è costretta ad affrontare una battaglia ancor più dura, nel profondo del suo cuore: scegliere se tornare alla vita o abbracciare la morte.


RECENSIONE


"C'è stato un tempo in cui avrei potuto rinunciare senza rimpianti a questa vita umana per stare con lui per sempre[..] Sento di non riuscire più a sopportare dentro di me il fardello di questa colpa. Devo mettere tutto nero su bianco, sulla carta, che mai dovrà essere letta da occhi altrui."
Parliamo dunque di una rivisitazione di Bram Stolker. Premetto che ho letto anche "Dracula in love" di Karen Essex (ennesima rivisitazione) che in tutta onestà non mi è piaciuto, forse per il modo di scrivere di quest'autrice che non mi ha colpito appieno. Leggere "La Sposa Vampiro" della James mi ha fatto ricredere moltissimo sulle rivisitazioni. L'autrice ha un modo di scrivere davvero eccezionale e coinvolgente. La James ha preferito plasmare molto l'aspetto romantico più che l'aspetto Horror della storia, dando vita, ad una nuova versione del romanzo. La storia viene narrata dalla nostra protagonista Mina Murry, all'arrivo a Whitby nel 1890, dopo aver lasciato il suo lavoro d'insegnate per prepararsi alle imminenti nozze con Jonathan Harker. Quest'ultimo si trova in Transilvania per affari di lavoro e Mina coglie l'occasione per andare a trovare la sua migliore amica Lucy Westenra (anch'essa promessa sposa). Le giornate insieme trascorrono in una maniera molto piacevole, finché Mina non ha uno strano incontro con un uomo, che le si presenta sotto mentite spoglie come Mr.Wagner. Tra i due si instaura un legame davvero molto forte e in quanto tale, la nostra protagonista si ritroverà a fare i conti con l'amore che di prova nei confronti di quest'uomo e anche l'amore nei riguardi del suo futuro marito. Proprio per questo motivo,  decide di dare un taglio definitivo al rapporto con Wagner, sposando Jonathan. Intanto la sua carissima amica, Lucy, si comporta in un modo molto strano, soffrendo di sonnambulismo, facendo così preoccupare Mina e la madre. Wagner o dovrei dire Dracula, non contento della chiusura dei rapporti con Mina, pensa ad un piano di seduzione che avrà i suoi effetti! La nostra protagonista si rende conto di amare Dracula, pur essendo venuta a conoscenza del suo segreto.
Mina si ritroverà quindi a scegliere tra bene e male, tra la vita e la morte. Una storia di un amore impossibile, che tiene il lettore incollato alle pagine.


Eccoci giunti alla fine. Come sempre fatemi sapere cosa ne pensate, commentando o cliccando su una reazione! A presto e Grazie vostra Jey :) 



1 commento:

  1. Lo metto in WL allora, anche se prima devo leggere Dracula :)

    RispondiElimina